ASILO, BATOSTA RETTE. GENITORI INFURIATI. "COSI' LA BONALDI TASSA ANCHE I BAMBINI"

Comune di Crema, continua la batosta delle tasse della Giunta Bonaldi. Ora tocca all'Asilo Montessori. Rette raddoppiate. E senza preavviso. Genitori infuriati, ma al sindaco Bonaldi non importa."Allora se li trovi lei i soldi"

Selene Garraffo, presidente dell’Associazione Amici del Montessori: “Non si possono aumentare le tariffe a iscrizione già avvenuta e a maggior ragione raddoppiarle. Una famiglia con un ISEE di circa 17.000,00, due genitori che lavorano come impiegati, due figli ed una casa, si troverà un aumento di circa 65,00 al mese, che per tutto l’anno scolastico significa un aumento di €.650,00 e questa credo che non sia da considerare una famiglia ricca”. Le opposizioni, Zanibelli: "Bonaldi e sinistre vogliono solo fare cassa a spese dei cittadini. Taglino da qualche altra parte"