OFFANENGO – Al suo primo anno di lavoro a Offanengo ha subito centrato l’obiettivo stagionale, la promozione dalla B2 alla B1 femminile attraverso il percorso dei play off. Dopo la gioia per lo storico salto, si è messo subito al lavoro per proseguire l’avventura in terra cremasca, allestendo la rosa che affronterà la terza serie nazionale. Domenica l’Abo Offanengo inizierà il cammino nel girone A di B1 affrontando il Parella Torino nella sfida tra “matricole” in programma alle 18 al PalaCoim. In casa neroverde, a fare il punto della situazione è il direttore sportivo Stefano Condina.

In primis, un bilancio del pre-campionato dell’Abo, tra la formazione di un nuovo gruppo e l’amalgama tecnico da ricercare.

“Il pre-campionato è stato positivo, la squadra ha lavorato molto in palestra e le varie partite che abbiamo giocato hanno fornito diversi spunti sui quali impegnarci per migliorare, oltre a evidenziare le caratteristiche di questo gruppo, giovane e con qualche atleta di indubbia esperienza. Lo staff ha lavorato compatto e bene nella ricerca degli automatismi e dell’amalgama che serve a una squadra, in un clima di entusiasmo, prerogativa che abbiamo a Offanengo e che desideriamo portarci fino al termine del campionato”.

Domenica ci saranno in palio i primi tre punti della stagione: che partita ti immagini contro Parella?

“Un match come tutti quelli d’esordio, con la giusta tensione e il desiderio di iniziare facendo bene davanti al proprio pubblico. Dopo tanti anni, ho imparato a diffidare delle prime partite, perché – al di là del valore delle singole squadre – ci sono sempre sorprese. Adesso c’è voglia di campionato, storico per noi di Offanengo in questa categoria. Sarà importante gestire l’emozione  e la voglia indiscussa di iniziare con tre punti”.

Alla luce dei primi test con squadre di due gironi, che idea stai maturando del livello di B1, una novità assoluta per Offanengo?

“Rispetto alla scorsa stagione in B2, la fisicità e la velocità di palla sono nettamente diverse, ma credo che l’Abo sia pronta per questa categoria; abbiamo una buona squadra gestita da un buono staff. Cercheremo di lottare ogni partita, perché la grinta e la determinazione sono caratteristiche spiccate di questo gruppo e cercheremo di sfruttarle al meglio”.

Che ruolo potrà recitare l’Abo in questo campionato?

“Giocheremo ogni partita per far bene, siamo un gruppo nuovo con sole quattro atlete della scorsa stagione sportiva, quindi ci vorrà del tempo per dimostrare il nostro vero valore, ma credo che anche in questa terza serie nazionale l’Abo possa ritagliarsi il proprio spazio, senza alcuna velleità di promozione, ma con la consapevolezza che possiamo e dobbiamo giocare per vincere ogni partita”.

Chi sono a tuo avviso le favorite per il salto in A2?

“Settimo Torinese, Pinerolo e Vigevano hanno speso molto e allestito una squadra con giocatrici abituate a palcoscenici di serie A e a promozioni dalla B1, quindi le vedo un gradino sopra le altre. Poi metterei sicuramente Don Colleoni Trescore, che abbiamo incontrato in pre-campionato: viene da alcune stagioni dove ha disputato i play off e sicuramente vorrà confermare il proprio valore anche quest’anno. Non escludo, comunque, sorprese, presenti in ogni stagione”.

ABBONAMENTI - Ultimi giorni per la campagna abbonamenti dell’Abo Offanengo “#TuttiConvocati”, che permette agli appassionati di assistere a prezzi convenienti a tutte le partite casalinghe delle neroverdi nel campionato di B1 femminile (girone A). Le tessere stagionali avranno un costo di 30 euro, coprendo i 13 match al PalaCoim delle ragazze di Giorgio Nibbio (costo del biglietto di ogni singola partita 3 euro), mentre sarà gratis per gli under 14. Gli abbonamenti saranno disponibili secondo le seguenti modalità: ogni giorno fino al sabato più la domenica mattina alla tabaccheria-ricevitoria Mussi in via De Gasperi 11 a Offanengo (Matteo Donarini), oppure giovedì dalle 19 alle 21 al PalaCoim di Offanengo contattando i dirigenti della prima squadra.

 

Nell’immagine FotoGeo, il direttore sportivo dell’Abo Offanengo Stefano Condina

 

Ufficio stampa Volley Offanengo 2011

Luca Ziliani

339/8139287

luca.ziliani@yahoo.it

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.