CREMONA - Gian Domenico Auricchio, amministratore delegato di Gennaro Auricchio spa, presidente della Camera di Commercio di Cremona e di Unioncamere Lombardia, è stato confermato per acclamazione presidente di Assocamerestero, l’associazione di cui fanno parte Unioncamere e le 79 Camere di Commercio italiane all’estero operanti in 56 Paesi. 

Auricchio ha già operato nello scorso triennio, in cui le Camere hanno assistito quasi 70mila imprese, più di un terzo del totale di quelle che esportano. «Nel prossimo triennio siamo sfidati da nuovi temi come quello dell’e-business e più in generale della digitalizzazione, in cui saremo sempre più in partnership con le Camere italiane – afferma Auricchio – E rafforzeremo anche l’azione congiunta sul turismo e beni culturali, alternanza scuola lavoro, progetti europei, supporto alle start up». Nella stessa seduta, infine, per acclamazione il cda ha eletto come vice presidente di Assocamerestero Federico Donato, presidente della Ccie di Singapore.

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.