CREMONA - Al via con Lodo Guenzi de Lo Stato Sociale la 13^ edizione del progetto «Back to School!». Le audizioni si terranno venerdì 5 aprile a partire dalle 14.30 presso il liceo Anguissola, in via Palestro 30, a Cremona. Le audizioni a candidatura volontaria sono finalizzate all’ammissione al progetto di cantanti, chitarristi, bassisti, batteristi e tastieristi, aperte a tutti gli studenti delle scuole secondarie di II° grado di Cremona. Il progetto rappresenta per la città, storicamente riconosciuta come ‘città della musica’ e culla di molteplici eccellenze del settore, un punto di riferimento progettuale e formativo che, sin dalle prime edizioni, riscuote crescente successo sia tra i giovani partecipanti che tra i fruitori della tanto attesa esibizione finale. 

L’iniziativa, la cui partecipazione è gratuita, è tradizionalmente rivolta a tutti gli studenti delle scuole superiori con una proposta di percorso formativo di musica d’insieme basato sull’incontro e confronto con docenti della scena musicale nazionale. I laboratori sono realizzati presso le scuole grazie alle collaborazioni con l’Istituto d’Istruzione Superiore ‘Antonio Stradivari’, il Liceo delle Scienze Umane ‘Sofonisba Anguissola’ ed il team di docenti coordinati dal professore Aldo Pini. Il progetto, fin dalle prime edizioni, riscuote crescente successo sia tra gli studenti partecipanti che tra i fruitori dell’attesa esibizione finale. Negli anni sono infatti costantemente aumentate le candidature, a conferma dell’effettiva e reale opportunità che il percorso rappresenta per le giovani generazioni del territorio.

Per l’edizione 2019 si è lavorato per il coinvolgimento di un ospite che potesse esser diretto testimone della nuova scena cantautorale italiana. La scelta è quindi caduta su Lodo Guenzi, leader della band bolognese Lo Stato Sociale, formazione portabandiera della scena indipendente nazionale, 2° classificata al Festival di Sanremo 2018 e protagonista, con lo stesso Guenzi, della giuria dell’ultima edizione di X-Factor. Si lavorerà, grazie al prezioso supporto dei docenti coinvolti (Mattia Tedesco, Giulia Dagani, Antonio Galli, Marco Carnesella, Iacopo Giussani e Filippo Salerno), alla creazione di una formazione ‘pop’ contemporanea, con audizioni a candidatura volontaria per l’ammissione al progetto alla quale si affiancherà una sezione d’archi studiata ad hoc per supportare al meglio gli arrangiamenti dei brani che saranno proposti in scaletta nell’atteso concerto finale previsto per sabato 8 giugno alle ore 21:00 sull’ambìto palcoscenico del Teatro A. Ponchielli di Cremona.

Le audizioni a candidatura volontaria per l’ammissione al progetto di cantanti, chitarristi, bassisti, batteristi e tastieristi, aperte a tutti gli studenti delle scuole secondarie di II° grado della città di Cremona, sono fissate per venerdì 5 aprile alle ore 14:30 presso il Liceo delle Scienze Umane ‘Sofonisba Anguissola’, in via Palestro, 30 a Cremona. 


SCHEDA. BACK TO SCHOOL, IL PROGETTO

Back to School!, sin dalle prime edizioni, riscuote crescente successo sia tra gli studenti partecipanti che tra i fruitori dell’atteso concerto finale. Negli anni sono infatti costantemente aumentate le candidature, a conferma dell’effettiva e reale opportunità che il percorso rappresenta per le giovani generazioni del territorio. Gli artisti che in passato sono stati ospiti dalle edizioni di Back to School! sono di grande rilevanza nazionale:

2018 – Dolcenera  – edizione dedicata a Mina
2017 – Elio (Elio e le Storie Tese)  – edizione dedicata a Claudio Monteverdi
2016 – Franz Di Cioccio (PFM) – edizione dedicata a Fabrizio De André
2015 – Manuel Agnelli (Afterhours)
2014 – Paolo Jannacci – edizione dedicata ad Enzo Jannacci
2013 – Giulio Casale e Fondazione ‘Giorgio Gaber’ – edizione dedicata a Giorgio Gaber
2012 – Saturnino Celani (Jovanotti)
2011 – Federico Zampaglione (Tiromancino)
2010 – Niccolò Fabi
2009 – Morgan (Bluvertigo)
2008 – Cristiano Godano (Marlene Kuntz) e Francesco Bianconi (Baustelle)
2007 – Bugo e Gianluigi Giancursi (Perturbazione)

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.