La Minciotecnica Castellucchio-Banca Cremasca Pg 2-3
(25-18, 13-25, 21-25, 25-20, 10-15)

Banca Cremasca Pg Volley 2.0: Edallo, Peroni, Abati, Vairani, Coba, Centenaro, Frassi, Provana, Moretti, Labadini (L). All. Bonizzoni.

La Banca Cremasca torna da Castellucchio con altri due punti conquistati sul campo di una diretta concorrente per la salvezza e festeggia il terzo successo esterno consecutivo. L’avversaria affrontata è decisamente più competitiva di quella battuta 3-0 all’andata ma anche le biancorosse hanno dimostrato di essere cresciute anche caratterialmente con una bella rimonta nel tie break. L’approccio della gara però non è dei migliori e le mantovane ne approfittano per prendere un ampio margine di vantaggio e chiudere presto il set. Al ritorno in campo le cremasche ritrovano il ritmo e non lasciano scampo alle avversarie. Anche la partenza del terzo set è positiva, con Vairani che si conferma in giornata positiva, e il tentativo di rimonta delle avversarie viene respinto. Nel quarto la Banca Cremasca rallenta mentre La Minciotecnica torna a correre e, anche grazie ad un po’ di fortuna, riesce a pareggiare il conto dei set.

Si va al tie break e le mantovane partono benissimo portandosi avanti 5-1 e poi 7-3, ma Frassi e compagne trovano l’energia per ribaltare un match che pareva deciso. Un positivo turno in battuta di Abati porta la Banca Cremasca avanti 10-7 e lanciata per chiudere con la vittoria per 15-10.

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.