PANDINO - Il Corpo Bandistico di Pandino ha archiviato un 2017 eccezionale. Oltre ai festeggiamenti del 90° anniversario di fondazione, il trasferimento nella nuova sede di Via Milano, nei locali della Ex Casa della Gioventù, ha reso l’anno passato unico e sicuramente irripetibile. Il Sodalizio pandinese con il suo Presidente Giorgio Valota, si trova ora nelle condizioni migliori per poter sviluppare appieno l’attività tipica del Corpo Bandistico ma anche quella della Scuola di Musica.

 

I numeri della Banda parlano chiaro: 46 i componenti del Corpo bandistico, 30 quelli della Junior Band, una scuola di musica che conta 96 iscritti con 11 Maestri diplomati al Conservatorio e un numero di servizi (manifestazioni civili, religiose, folkloristiche) che nel decennio 2008/2017 ha raggiunto il ragguardevole numero di 229 iniziative che sommate a ben 61 concerti produce un impegno di 29 iniziative in media all’ anno. Ai suonatori si aggiungono i membri del Consiglio Direttivo (che conta 15 membri effettivi) e i tanti volontari che non si negano mai per consentire alla Banda un continuo miglioramento.

 

Lasciata la vecchia sede delle Ex Scuole Medie, consentendo così all’ Amministrazione Comunale di poterne fare uso o di poter ospitare altre associazioni pandinesi, la Banda ha cominciato il 2018 con entusiasmo e, sotto la direzione del Maestro Marco Pozzi, sta preparando i concerti dell’anno. Sono già stati presi contatti anche con Il Parco Del Tormo per organizzare la nuova edizione del Festival dei Fontanili che coinvolgerà altri paesi e fontanili del nostro territorio e sono in fase organizzativa vari eventi che sapranno coinvolgere i tanti appassionati della musica del Corpo bandistico. La nuova sede consentirà, da quest’anno, di svolgere attività concertistiche anche negli ampi spazi che la circondano, spazi che sono pronti ad accogliere un folto pubblico.Intanto, nelle prossime settimane, partirà una campagna di comunicazione sui social network che ha come obiettivo far conoscere meglio la banda e i suoi componenti, anche in funzione di un programma di sponsoring che mira al  recupero fondi per lo sviluppo delle attività bandistiche.

 

Non mancheranno le collaborazioni con le altre Associazioni del paese in occasione di eventi culturali, sportivi o di intrattenimento. Ecco un breve assaggio delle principali iniziative di quest’anno: sabato 26 Maggio: 2° raduno delle Junior Band; Sabato 16 giugno: concerto d’estate nel Castello Visconteo; nei mesi di giugno e luglio la 4^ Edizione del Festival dei Fontanili: “Le Sinfonie dell’Acqua”; e Sabato 22 Dicembre, il tradizionale Concerto di Natale presso la Chiesa Parrocchiale. Il primo appuntamento è però con le Majorettes per la tradizionale sfilata e inaugurazione della Fiera di Primavera a  Pandino, Domenica 18 marzo.

 

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.