BOLZANO – Basket Team Crema torna in testa alla classifica dopo averla persa in seguito alla sconfitta di Udine nella prima gara del nuovo anno. Il momento è favorevole e la partecipazione alle prossime “final eigth” a Campobasso certifica quello che le ragazze cremasche stanno facendo.

A distanza di una settimana dal successo ottenuto nella trasferta di Carugate le ragazze si sono confermate, ancora lontana da Crema, riproponendo una prestazione tutta sostanza e concretezza anche a Bolzano al cospetto delle “Sisters” Bolzano. Il pronostico ci dava per favoriti ma le vittorie bisogna poi ottenerle sul campo. E se questo è arrivato bisogna complimentarsi ancora con Caccialanza & C.. Una vittoria mai messa in discussione con le cremasche a fare la partita e padrone assolute del campo fin dalla contesa iniziale. Se la scorsa settimana ferma ai box c’era stata Alice Nori questa volta è stato il turno di Martina Capoferri ad essere in panchina per onore di firma. La cronaca. Subito in salita perr le padrone di casa. Si concede poco nei primi 10’ (15-9) e praticamente nulla nel secondo quarto (19-3). L’andamento della gara non è mutato anche dopo il riposo e alla fine il tabellone ha regalato un eloquente 61-33 per il nuovo successo.

Una conferma del buon momento attraversato dalla squadra che al di là delle qualità tecniche sta dimostrando soprattutto grande compattezza e un equilibrio che le permette di capitalizzare tutto il lavoro fatto fino ad ora.  

Dopo la sconfitta a Udine nella prima gara del nuovo anno con questo successo si ottiene la quinta vittoria consecutiva (la terza lontana da Crema) e con questa il ritorno in vetta alla classifica, che pur se in coabitazione, nulla può togliere ai meriti della squadra che ha fatto tesoro delle battute a vuoto e che sta dimostrando sempre più di essere all’altezza di tutte le aspettative. .

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.