CREMA – “A nome del Movimento Cristiano Lavoratori del territorio esprimo felicità e profonda gioia per la nomina di Don Daniele Gianotti a nuovo Vescovo di Crema comunicata ufficialmente a tutto il popolo di Dio della diocesi cremasca”, così Michele Fusari, presidente MCL del territorio.

“Diamo fin da subito il nostro più cordiale benvenuto al futuro Pastore del quale già apprezziamo lo stile della mitezza e dell’umiltà come si evince dal primo messaggio e dalle prime parole indirizzate ai fedeli cremaschi , la sua particolare attenzione diretta alle fragilità e alle persone più povere ed emarginate , l’essere padre in mezzo alla gente condividendone le gioie e le sofferenze . Impareremo a conoscerlo, apprezzarlo e sostenerlo nella sua azione pastorale come fatto con tutti i suoi predecessori secondo lo stile di filiale corresponsabilità che caratterizza il nostro essere movimento ecclesiale”.

 

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.