CREMA – E’ la Pergolettese di mister Contini ad aggiudicarsi per 2 a 0 il derby del Voltini contro l’AC Crema 1908. Una squadra concreta al limite del cinismo, quella dei gialloblu, che realizza il massimo risultato con il numero sforzo visto il numero esiguo di azioni offensive. Per il Crema l’amarezza di avere predominato nel controllo palla senza però diventare mai pericoloso nella fase di attacco eccetto la traversa iniziale di Gaetano Porcino e un numero balistico di capitan Pagano. 

«Si sono chiusi fin dall’inizio e per noi è stato davvero difficile se non impossibile trovare gli spazi – è il commento dell’allenatore nerobianco Marius Stankevicius – ma quando hanno tentato la via della nostra porta, prima con il corner del gol di vantaggio e poi con la punizione che ha portato al raddoppio, sono stati molto bravi a concludere. Il Crema ha lottato fino alla fine dimostrando personalità e carattere. Ora dobbiamo concentrarci per giungere al traguardo dei playoff. E’ dura ma i conti, nel calcio, si fanno alla fine del campionato».

IL MATCH
Inizia il Crema ad essere pericoloso con un assetto più offensivo mentre la Pergolettese schiera una difesa a cinque. Al 2’ cross al centro di Giosu e in mezza rovesciata Porcino prende la traversa. Poi la Pergolettese reagisce: al 14’ Bakayoko mette dentro la palla dopo la respinta di Marenco su calcio d’angolo. E’ 1 a 0. Il raddoppio arriva al ’46 con Panatti su punizione. Marenco beffato dalla traiettoria a rientrare della sfera. Nella ripresa, al 7’, straordinaria azione di Pagano. Palleggio e girata in porta, fuori di pochissimo. Al ’16 palo di Cazzamalli. Il match si conclude con  il punteggio di 2 a 0 per i gialloblu.                          

TABELLINO
Pergolettese - Ac Crema 2-0
Reti: 14’ Bakayoko, 46’ Panatti

US PERGOLETTESE: Stucchi, Fanti (18’ st Manfroni), Villa, Lucenti, Fabbro, Bakayoko, Piras (34’ st Schiavini), Cazzamalli, Bortoluz (41’ st Franchi), Panatti, Morello (39’ st Russo). All.: Contini. A disp.: Chiovenda, Manzoni, Facciola, Bitihene, Okyere.

AC CREMA: Marenco, Matei, Giosu (34’ st Campisi), De Angeli, Scietti, Incatasciato (30’ st Cesari), Pagano, Porcino, Ferrari, Radrezza, D’Appolonia. All.: Stanekvicius. A disp.: Prudente, Cazé, Di Stefano, Stringa, Grassi, Anastasia, Magrin.

Arbitro: E. Marco (Pisa). Assistenti: L. Brizioli e A. D’Angelo (Perugia).
Ammoniti: Incatasciato, Radrezza, Lucenti, De Angeli, Bakayoko, Franchi.

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.