CREMA - Si terrà sabato 26 maggio la grande Festa di Piazza del Franco Agostino Teatro Festival, che come ogni anno farà vivere il centro storico di Crema con l'allegria di migliaia di bambini. Ma, prima grande novità, l’evento sarà serale. Titolo? ‘Carosello di luce’. Luogo? Partenza alle 19,45, da piazza Garibaldi. Quattro grandi parate tutte colorate: la bianca, l’azzurra, la verde e la rossa. Capitanate, ognuna da una banda del territorio. Vale a dire, il Corpo bandistico ‘Giuseppe Verdi’ di Ombriano e Crema; la Filarmonica Castiglionese; il Corpo bandistico di Vailate e il Corpo bandistico di Castelleone. I cortei sfileranno insieme a trampolieri e musicisti, guidati da quattro grandi biciclette decorate, realizzate dal corso di scenografia dell’alternanza scuola-lavoro del Fatf, con Cristian Raglio. Alle Quattro Vie, l’esecuzione in contemporanea di brani da parte dei corpi bandistici. E poi via, verso il Campo di Marte, dove tutti i bimbi metteranno in scena, dalle 20,45 lo spettacolo ‘La scatola magica’, per la regia di Nicola Cazzalini. La storia ruota intorno ai due fratellini Nur che, passeggiando per la città, si accorgono che nulla si muove: niente auto o bici per strada, nessun cliente nei negozi, niente di niente. Tranne quella scatola, abbandonata in mezzo alla piazza. Sui lati, tanti punti di domanda. Cosa nasconderà? Sbirciando da una fessura, un fratello vede tanta gente che danza; l'altro, una banda che suona. Si certo, qualcosa di meraviglioso. E si decidono ad aprirla. Ed ecco che bagliori accecanti, lampi luminosi e tantissime piccole lucine si sprigionano dalla scatola, per conquistare vie e piazze della città. Ma sarà stato un sogno o è successo davvero? Almeno al Fatf, diventerà realtà. «Come ogni anno, si rinnova la magia al festival. Una magia che in realtà al Fatf si respire tutto l’anno, grazie al clima di collaborazione e grande impegno di tutto lo staff, con cui si curano nel dettaglio tutti i particolari della grande festa dell’ultima settimana di maggio. Il momento di piazza è il cuore della nostra iniziativa, perché vede protagonisti i piccoli e coinvolge la città in un vortices di suoni, colori ed emozioni, che difficilmente si dimenticano. Nella ventesima edizione, ancor di più, viste le sorprese della versione serale», commenta la presidente del Franco Agostino Gloria Angelotti. Sponsor unico della serata sarà Simecom Gas e Luce, che contribuirà anche con alcuni effetti luminosi, fonte di magia nella serata targata FATF. Per creare un vero e proprio Carosello di luce: «Simecom Gas e Luce è un’azienda – spiega il Direttore Commerciale Simecom Stefano Guazzo – vicina alle realtà territoriali; siamo quindi felici di poter sostenere il Franco Agostino Teatro Festival, specialmente quest’anno in occasione del suo ventesimo anniversario. Abbiamo deciso di fare un regalo speciale ai bambini e al Festival, ma non vogliamo svelare i dettagli, per non rovinare l’effetto sorpresa. Vi possiamo anticipare che il Carosello di Luce verrà illuminato e animato con dei LED Ball Simecom. Non si tratterà di una semplice istallazione luminosa, ma di un vero e proprio divertentissimo gioco dove la luce e l’energia saranno protagoniste. Davanti al nostro sportello di Piazza Garibaldi, verranno inoltre distribuiti a tutti i bambini dei coloratissimi braccialetti luminosi». Numeri anche di Acrobatica Aerea, agoniste della Ginnastica Ritmica Us Acli Crema di Marina Bokatchuk e trampolieri da Bergamo.

La Festa di Piazza rappresenta il momento di restituzione finale del lavoro svolto nei laboratori teatrali che il Franco Agostino Teatro Festival offre alle scuole primarie e secondarie di primo grado del cremasco durante l’anno; quest’anno i laboratori hanno visto la partecipazione di 43 classi, per un totale di oltre un migliaio di bambini: in ogni classe, 12 ore di laboratorio coordinato da un operatore teatrale esperto. Le scuole che hanno partecipato alle attività sono: le primarie di Credera, Montodine, Ripalta Cremasca, Crema (Sabbioni, Galmozzi, Vailati, Castelnuovo, Ombriano), Cremosano, Dovera, Pandino, Postino, Chieve, Crema. Tante attività legate al teatro a 360 gradi sono state svolte in classe, con il coordinamento di Nicola Cazzalini, Damiano Grasselli, Alessandro Nosotti, Sara Passerini, Alfio Campana, Liliana Baronio, Lisa Vanetta, Alessia Magliano, Simona Felice, Isabella Rizzo. Come ogni anno, si prevede il coinvolgimento, tra spettatori, bambini, staff, operatori e famiglie, di oltre 3.500 persone. Che festa sia!

 

 

IL PROGRAMMA

Ore 19.45

Inizio animazione per la piazza con i vari colori

Ore 20.15

Partenza delle parate con le bande

Ore 20.45

Arrivo al Campo di Marte e inizio dello spettacolo ‘La scatola magica’

 

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.