CREMONA - I calciatori della U.S Cremonese si sono resi protagonisti di un lodevole gesto di generosità, aprendo una colletta tra loro e consegnando la somma raccolta alla Casa di Riposo “Giovanni e Luciana Arvedi” per l’acquisto di un pianoforte digitale. L’acquisizione dello strumento musicale consentirà di arricchire con musica eseguita dal vivo le numerose iniziative di animazione che si svolgono quotidianamente all’interno della casa di riposo.

I responsabili della Pace hanno vivamente ringraziato i calciatori della Cremonese che in tal modo hanno indicato alla città una via di generosa solidarietà nella quale possono inserirsi tutti coloro che hanno a cuore la vita degli anziani e delle persone che versano in condizioni di fragilità

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.