CREMONA - Rubano videogiochi e generi alimentari: denunciati dai carabinieri. I militari della compagnia di Cremona agli ordini del maggiore Rocco Papaleo hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato in concorso due minorenni, di 14 e 16 anni, all'autorità giudiziaria competente. Alle 20.20 circa di giovedì 11 luglio, all'Esselunga di Cremona, si sono impossessati di diversi generi alimentari e di tre videogiochi elettronici per un valore complessivo di circa 200 circa, occultandoli in uno zainetto. Dopo aver oltrepassato le barriere antitaccheggio, cercando di eludere la vigilanza e pagando solo due bottiglie di bevande, i due sono stati bloccati all’uscita dai militari, giunti sul posto prontamente su richiesta del personale addetto alla vigilanza. La refurtiva è stata restituita.

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.