CREMA – Un nome nuovo, «Crema città della bellezza»; un logo con un cuore posto in mezzo alla rappresentazione di monumenti cremaschi chiaramente riconoscibili (Duomo, Torrazzo e Porta Garibaldi); un po' di volti nuovi, ma anche qualche volto conosciuto, come quello dei consiglieri comunali uscenti Matteo Gramignoli e Sebastiano Guerini. È questa la nuova lista civica a sostegno di Stefania Bonaldi, presentata giovedì 20 aprile in Comune alla presenza di molti candidati e dello stesso sindaco.

 

La lista è quasi al completo, per ora con 19 candidati, e alcune linee programmatiche sono già state presentate. «Intendiamo promuovere la bellezza di Crema a 360 gradi», ha spiegato Matteo Gramignoli in conferenza stampa. «Per questo motivo abbiamo già presentato una bozza programmatica, come contributo al programma generale di Stefania Bonaldi». La bozza programmatica è stata poi dettagliata dal consigliere Sebastiano Guerini: «La bellezza si riferisce sia al settore economico, come il distretto della bellezza in particolare legato alla cosmesi, sia alla tutela del valore artistico e culturale della nostra città».

 

Qui un riferimento anche alle recenti polemiche su Crema 'inospitale' per i turisti. «Non è così», ha detto Guerini, «e basti pensare a cosa sta succedendo in questi giorni con il concorso Bottesini». Anche Stefania Bonaldi ha toccato questo punto, ricordando che «questa competenza era fino a poco tempo fa della Provincia; ora bisogna fare i conti con il cambio di situazione». Altre parole d'ordine sono poi lo sviluppo sostenibile, la solidarietà e l'inclusività (con l'obiettivo 'zero barriere architettoniche'), la conoscenza (con la proposta di un corso di laurea triennale sulla cosmesi).

 

Per quanto riguarda i candidati, menzione d'onore alla più giovane probabilmente di tutte le liste, vale a dire la 19enne Gaia Manzoni, di Capralba; e poi, oltre ai citati consiglieri uscenti, anche altri volti noti, come quello di Enrico Tupone, già candidato nel 2012 nella lista di Alloni. Ringraziando tutti, il sindaco Stefania Bonaldi ha poi annunciato anche il titolo del programma elettorale, che sarà «Miglioriamo Crema, città della bellezza e della gentilezza».

 

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.