CREMONA - L’ATS della Val Padana rende noto che "nel territorio della provincia di Cremona sono stati venduti alcuni vasetti di una conserva vegetale potenzialmente contaminata da tossina botulinica".

Sui vasetti sono riportate le seguenti indicazioni: “cime di rape” gusto del Salento – peso netto 400 gr., prodotto da Soc. Coop. Agr. Natura A R.L. – tronco a lotto 27, Casarano – Lecce.

"Chiunque avesse acquistato tale prodotto, di qualsiasi lotto e con qualsiasi scadenza, è invitato a non consumarlo e a riportarlo presso il punto vendita" si legge nel comunicato dell'ATS Valpadana.

Ulteriori informazioni potranno essere reperite sul sito del Ministero della Salute seguendo il percorso del menu: temi e professioni/alimenti/sicurezza alimentare/richiami di prodotti alimentari da parte degli operatori/vedi tutti, oppure collegandosi direttamente al seguente link: http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_PubblicazioneRichiami_152_azione_itemAzione0_files_itemFiles0_fileAzione.pdf

(Nella foto i vasetti di conserva)

 

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.