CREMA – Finisce 3 a 2 per i nerobianchi allo stadio Voltini al termine di una sfida davvero emozionante contro il Pavia. Il Crema di Bressan passa in vantaggio con Porcino, recuperano gli ospiti con Margiotti che poi sigla anche il gol del vantaggio. Il secondo tempo si apre con i nerobianchi molto determinati: ci pensa Pagano a firmare la rete del pareggio e poi tocca al centrale Scietti segnare il 3 a 2 definitivo che vale il secondo posto in classifica alle spalle del Modena.

Il commento di mister Bressan: «Abbiamo affrontato molto bene una gara contro un avversario forte, che aveva solo un punto in meno di noi e che è arrivato a Crema con voglia di vincere. La stessa determinazione l’abbiamo avuta noi e abbiamo portato a casa una vittoria meritata, considerato anche il fatto che siamo scesi in campo rimaneggiati a causa degli infortuni. Resta comunque il fatto che dobbiamo lavorare sugli errori che anche in questa partita abbiamo commesso, soprattutto nella fase centrale del primo tempo quando ci siamo disuniti e abbiamo abbassato il livello del gioco. Dobbiamo restare sempre attenti e sul pezzo per tutti i 90 minuti di gioco. Comunque ribadisco che è stata un’ottima gara, e ora andiamo ad affrontare la capolista Modena con tranquillità, senza nulla da perdere, ma sempre con la voglia di mostrare tutto il nostro valore».

IL MATCH
Le due formazioni si studiano fino al 10’ quando Porcino interviene su punizione e la mette in rete. E’ 1 0 a 0 per il Crema. Cresce il Pavia e al 25’ arriva il pareggio di Mangiarotti con un tiro da fermo al limite dell’area. Il Pavia insiste e al 27’ l’arbitro decreta il calcio di rigore a favore degli ospiti dopo un tocco di mano di Cazé. Realizza Mangiarotti: è 2 a 1. Nela ripresa il Crema attacca furiosamente e già al 4’ Pagano segna la rete del pareggio dopo essersi smarcato in area. E’ 2 a 2. Al 17’ i nerobianchi passano in vantaggio con il gol di Mario Scietti. Gli ospiti tentano di alzare la testa e al 19’ Marenco è graziato dalla traversa. Poi è il Crema che prende in mano le sorti del match fino allo scadere. I giocatori nerobianchi escono tra gli applausi del pubblico.

TABELLINO
(10’ pt Porcino; 25’ pt Mangiarotti; 27’ pt Mangiarotti; 4’ st Pagano; 17’ st Scietti)

AC CREMA: Marenco, Giosu, Ogliari, Radrezza (48’ st Vaglio), Scietti, Cazé, Pagano, Magrin, Marrazzo (30’ st Tomas), Incatasciato. All.: M. Bressan. A disp.: Prudente, Stankevicius, Gomez, Tagliabue, Cesari, Ragusa, D’Appolonia.

PAVIA: De Toni, Maretti (29’ st Scognamiglio), Vernocchi, Duca, Trajkovic, Scannapieco, Selmi, Guerrini, Franchini, Mangiarotti (24’ st Buscaglia), Barwuah (26’ st Vernaci; 36’ st Afelba). All.: P. D’Amico. A disp.: Ugazio, Gazzotti, Milesini, Cavaliere, de Vincenzis.

Arbitro: Alessio Angiolari (Ostia Lido). Assistenti: Matteo Lorenzini (Macerata), Michelangelo Cardinaletti (Jesi). Ammoniti: Ogliari, Magrin, Barwuah.

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.