SEREGNO – Impresa della squadra master della Pallanuoto Crema che sta conducendo un girone di ritorno all’altezza delle più promettenti aspettative. Nella piscina di Seregno i ragazzi di coach Delle Rose ottengono un pareggio che vale oro contro la seconda in classifica. Finisce sei a sei contro Varese Mixed Team mentre il settebello cremasco sale a 17 punti. A soli due punti dalla fortissima squadra varesina che, insieme alla conterranea Hst Happy Master che vanta il primato con 25 punti, domenica 15 aprile ha dato prova di tutta la sua abilità e di una carica agonistica capace di impegnare i cremaschi fino all’ultimo secondo.

«E’ stata un’autentica battaglia – ha detto coach Delle Rose – ma ce la siamo giocata alla pari. Senza complessi di inferiorità e consapevoli del grande lavoro che è stata fatto in questi mesi. Non c’è mai stato l’allungo nel punteggio a testimonianza che i ragazzi non hanno mai perso la concentrazione e la tensione agonistica. Ottimo il reparto arretrato nelle azioni di contrasto, l’attacco è stato produttivo e non si è mai fatto irretire dalle marcature avversari che pure sono state continuative e sfiancanti, centro boa decisivo per raccogliere la palla dalla difesa e nutrire la linea offensiva. I ragazzi sono stati magnifici e ora ci godiamo il buon posizionamento in classifica anche se il prossimo match fissato per il 6 maggio dovremo affrontare la capolista a Varese. Sono fiducioso perché la squadra ha trovato continuità nei risultati, i ragazzi sono sereni e consapevoli dei loro mezzi, il gruppo è unito e motivato».

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.