CREMONA - «Sarà Carlo Malvezzi il candidato sindaco del centrodestra che correrà alle elezioni amministrative del 26 maggio a Cremona». E’ quanto annunciano Mariastella Gelmini, capogruppo alla Camera e coordinatore regionale di Forza Italia e Massimiliano Salini, eurodeputato e commissario azzurro per la provincia di Cremona, a seguito dell’accordo, raggiunto oggi ad Arcore, tra i leader del centrodestra, il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi, il segretario federale della Lega Matteo Salvini e il presidente di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni. 

La scelta dell’attuale vice coordinatore di Forza Italia Carlo Malvezzi, ex consigliere regionale e già vice sindaco di Cremona, rientra nell’accordo nazionale che prevede la candidatura di Alberto Cirio (Forza Italia) alle elezioni regionali in Piemonte, di Giacomo Stucchi (Lega) alle comunali di Bergamo e Fabrizio Fracassi (Lega) a Pavia. 

«Carlo Malvezzi è un amministratore di grande capacità ed esperienza - dichiarano Gelmini e Salini - maturata in anni di attività politica concreta, efficace e vicina ai cittadini, sia a livello comunale che regionale. E’ pronto a guidare la coalizione del centrodestra all’importante appuntamento elettorale del 26 maggio: l’obiettivo è rilanciare Cremona e voltare pagina dopo anni di immobilismo e malgoverno del centrosinistra».

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.