CREMA - L’Associazione Cremasca Cure Palliative “Alfio Privitera” Onlus, con il patrocino dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Crema e della Federazione Cure Palliative Onlus organizza la presentazione del volume “L’ultima cosa bella” della Dr.ssa Giada Lonati edito da Rizzoli, con la postfazione di Ferruccio De Bortoli. La Dr.ssa Lonati sarà intervistata dal Dr. Luciano Orsi, già Responsabile della Rete di Cure Palliative di Crema e, successivamente, di Mantova nonché fondatore con il Dott. Guido Torriani dell’Associazione Cremasca Cure Palliative “Alfio Privitera” Onlus. 

La Dr.ssa Giada Lonati è un medico palliativista e opera in VIDAS, l’associazione, fondata da Giovanna Cavazzoni, che a Milano si occupa da 25 anni di assistere gratuitamente i malati terminali e le loro famiglie. Attualmente ne è Direttore Socio-Sanitario. 

Come ama dire Giada Lonati, “il suo lavoro comincia quando la medicina che guarisce è stata sconfitta, quando si dice che "non c'è più niente da fare", e invece c'è ancora moltissimo da fare”. Essa “si occupa di accompagnare persone vive (vivissime) in quell'ultimo tratto in cui tutto cambia significato e prende senso”.

Attraverso la descrizione di un campionario di varia umanità, rappresentato con grazia e levità, la Dr.ssa Lonati riesce a trasmettere nel lettore quanto sia affascinante il compito di prendersi cura del malato terminale e della sua famiglia perché esso consiste “nel tradurre emozioni e sentimenti in una realtà vivibile, con l’obiettivo di (ri)costruire un dialogo che consenta di salutarsi serenamente”

La presentazione avrà luogo presso la sala Pietro da Cemmo del Centro Culturale S. Agostino di Crema, Piazzetta Winifred Terni De Gregorj 5, martedì 17 ottobre alle ore 20.30.

 

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.