CREMA - C’è anche la scuola “Curtatone Montanara” di Crema fra i 107 edifici scolastici lombardi che hanno ottenuto parte dei finanziamenti previsti dallo stanziamento di oltre un miliardo destinato dal MIUR, secondo decreto del dicembre 2017, all’attuazione di interventi di adeguamento sismico o di nuova costruzione.

Il finanziamento ottenuto, di 84 mila euro, è destinato nel caso della Scuola per l’infanzia e primaria della città ad adeguamento/miglioramento sismico.

“L'impegno per garantire agli studenti cremaschi edifici più sicuri è una costante delle azioni della Giunta”, ricordano l’assessore ai Lavori Pubblici, Fabio Bergamaschi, e l’assessore all’Istruzione, con delega anche all’Edilizia scolastica, Attilio Galmozzi, “che si sviluppa su più fronti, da quello sismico alla prevenzione incendi. Questo nuovo esito positivo del bando ci consente di proseguire nel solco di un piano di intervento che mira a soddisfare migliori requisiti nella risposta dell'immobile alle sollecitazioni”.

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.