VAILATE - Nella notte tra sabato 24 e domenica 25 agosto notte ignoti malfattori avevano staccato l’insegna della sezione del PD di Vailate gettandola a terra. Si tratta del secondo episodio di vandalismo dopo quello avvenuto il 4 agosto, quando furono trovate scritte con pennarello indelebile.

 

Questa volta, i carabinieri della locale stazione al Comando del Luogotenente Nicola Piga, dopo serrate indagini, sono riusciti ad identificare l’autore, un 34enne dimorante  nel comense, che si trovava in loco in quanto i genitori sono qui residenti.

 

L’uomo ha detto di non appartenente ad alcun partito politico ed il movente era quindi riconducibile ad una bravata. Lo stesso è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Cremona per danneggiamento aggravato.

 

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.