CREMA - Vittoria della Pergolettese contro il Modena, e storica promozione in serie C per la società gialloblù. La sfida di Novara è stata vinta meritatamente dalla squadra cremasca per 2 a 1, e la gioia dei tifosi giunti in massa allo Stadio Silvio Piola è scoppiata incontenibile.

 

Il Pergo domina da subito la partita, e passa in vantaggio al 13’ del primo tempo con un gran gol di Morello, che in diagonale mette la palla in rete. Il pareggio del Modena arriva dopo soli sette minuti, grazie a un autorete di Bortoluz. Ma la superiorità dei cremaschi continua a farsi vedere per il resto del primo tempo, e il Pergo conquista il gol del vantaggio al 38’ con Franchi, che la mette dentro di testa dopo il palo colpito da Fabbro.

 

Nel secondo tempo il Modena prova la reazione, e al 52’ va vicino al pareggio con Ferrario, ma Stucchi attento devia in angolo. Grande occasione per Franchi al 65’: servito da Bortoluz dal limite dell'area si trova solo davanti alla porta ma spara alto. Ancora un’occasione per il Modena con Ferrario al 72’, ma di nuovo Stucchi si fa trovare pronto. La squadra emiliana prova ad attaccare, ma lo fa in maniera disordinata e senza creare particolari preoccupazioni al Pergo, padrone del campo.

 

Dopo cinque minuti di recupero, arriva il fischio finale: vittoria della Pergolettese, e meritatissima promozione in serie C per la squadra gialloblù, che ha dominato il campionato nel girone D di serie D, dimostrando netta superiorità rispetto a un Modena debole, nervoso e inconcludente.

 

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.