CREMA – Quest'anno il corso di Progettazione Urbanistica del Politecnico di Milano propone per il suo laboratorio uno studio sul canale Vacchelli. Il prof. Paolo Pileri - noto per essere anche l'ideatore di VenTo, la ciclabile Torino-Venezia lungo il Po - ha fatto visita al Comune di Crema insieme ai suoi studenti per parlare di questo progetto, iniziato con un sopralluogo sul canale.

Gli studenti di Pianificazione nei prossimi due mesi analizzeranno i Pgt dei comuni che si affacciano sul canale, dopodiché entro la prossima primavera elaboreranno delle proposte di riqualificazione nell'ottica di una nuova fruizione degli spazi.

 

"Ho trovato bella e interessante questa sinergia tra la pianificazione territoriale e tutte le altre materie, trasversalmente e in sinergia con il territorio", commenta l'assessore all'Urbanistica Cinzia Fontana. "Nella visione di Pileri e di questo laboratorio c'è un'idea più vasta di territorio, dove la socialità, la cultura, prendono parte alla costruzione di un percorso nei luoghi improntata alla consapevolezza e valorizzazione".

 

Nella sala dei Ricevimenti, accompagnato dall'ing. Stefano Loggi, del consorzio irrigazione cremonese, Pileri ha presentato il laboratorio spiegandone gli obiettivi didattici e le possibili ricadute positive per il territorio. Erano presenti anche il sindaco di Crema, i colleghi di Spino d'Adda e Pandino, Dovera, Salvirola, alcuni tecnici di questi comuni. "Ho già proposto un momento di presentazione dei progetti sul Vacchelli quando saranno pronti", spiega l'assessore Fontana.

 

IL LABORATORIO DEL POLITECNICO

Il corso del Politecnico prevede una prima fase di studio dei PGT dei comuni lungo il Vacchelli per capire le previsioni insediative e le prospettive di futuro, in una seconda parte un ragionamento con gli studenti su un progetto di riqualificazione multifunzionale della linea ciclopedonale lungo il canale, ipotizzando alcune soluzioni per gli spazi aperti che vi si affacciano.

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.