CREMONA – Linea Ambiente, società di LGH attiva nel comparto ambientale, è presente come espositore in questi giorni a Ecomondo, principale fiera della green e circular economy nell’area euro-mediterranea, che si tiene come ogni anno presso gli spazi della Fiera di Rimini. Oltre 100.000 visitatori e 1200 aziende presenti: questi i numeri che qualificano un evento unico nel panorama nazionale e non solo.

Linea Ambiente è a Ecomondo per presentare a clienti attuali e futuri il proprio know-how tecnologico e la propria dotazione impiantistica. La società si occupa infatti della gestione degli impianti che seguono l’intero processo del trattamento dei rifiuti, dallo smaltimento alla gestione commerciale per tutte le società di LGH. In particolare, l’azienda si occupa della gestione di impianti di trattamento e recupero rifiuti a Coccaglio (BS) e Fombio (LO), di diversi impianti a biogas, del termovalorizzatore di Cremona, di quello di Parona (Linea Ambiente detiene l’80% della società Lomellina Energia che lo gestisce) e di una discarica a Grottaglie, in provincia di Taranto, per rifiuti speciali non pericolosi.  Fiore all’occhiello delle attività aziendali, presentato anche ad Ecomondo con un video ad hoc, le competenze nella fase di recupero ambientale post-chiusura delle discariche (https://www.youtube.com/watch?v=7R2QaI8VvXk ).

La presenza in Fiera di Linea Ambiente è stata anche occasione per LGH di ribadire il proprio impegno nel promuovere la diffusione di una cultura della sostenibilità, che si è concretizzato nella presentazione del cortometraggio “Solstizio d’Inverno”. L’evento, tenutosi martedì 6, giorno d’inaugurazione di Ecomondo e realizzato grazie alla collaborazione con IEGEXPO, ha permesso ai visitatori di assistere all’opera firmata da Alessandra Pescetta e realizzata grazie al contributo della utility del Sud Lombardia da agosto 2016 partecipata da A2A. La pellicola affronta con la forza del linguaggio cinematografico temi di grande attualità come economia circolare, raccolta differenziata e abbandono dei rifiuti. Al sito www.solstiziodinverno.it tutte le informazioni sul progetto, che sarà anche strumento didattico di LGH per le scuole secondarie di II° grado.

“Ecomondo assume quest’anno per noi una duplice valenza” sottolinea Gerardo Paloschi, Direttore Sviluppo Territoriale, Relazioni istituzionali e comunicazione di LGH. “Se da un lato prosegue infatti l’impegno a presentare le attività aziendali della società Linea Ambiente, protagonista nel comparto con circa 1 milione di tonnellate di rifiuti trattati, dall’altro abbiamo affiancato alla natura commerciale dell’evento l’opportunità di presentare un’opera artistica che sensibilizza sul primo passo concreto per una gestione oculata dei rifiuti, ovvero la loro differenziazione. Anche in questo, LGH si conferma player del territorio, con risultati di assoluta eccellenza ottenuti grazie anche a campagne di informazione ed educazione ambientale di cui “Solstizio d’Inverno” vuole essere un nuovo importante tassello”.

Alla fiera, che si conclude domani, venerdì 9 novembre, Linea Ambiente è presente al padiglione B1 dedicato alla “Valorizzazione e servizi per la gestione integrata”.

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.