CREMA - Importante service per la Scuola Primaria di Borgo S. Pietro a Crema effettuato dal Comitato ‘Cittadinanza Umanitaria Attiva’, coordinato da Adriana Cortinovis Sangiovanni, da quello ‘Cultura ed Arte’, coordinato da Laura De Mattè Premoli e dal Presidente della Zona A della 3^ Circoscrizione del Distretto Lions 108 Ib3 Alberto Zambelli.

 

Il Lions Day è stato festeggiato direttamente nella classe IV C con gli alunni, che hanno ricevuto in dono dei libri per il progetto Lions “Dona un libro, donerai un Amico”. La docente Leda Carraro ha espresso tutta la gratitudine della Scuola per un omaggio di cultura che, ha sottolineato, “arricchisce la mente, insegna a superare le barriere culturali ed apre a prospettive sempre più ampie; solo così possiamo affermare le nostre potenzialità, acquisire la consapevolezza che siamo tutti uguali come ‘persone’ e, come tali, dobbiamo essere generosi e disponibili verso tutti”.

 

Si è trattato di un momento molto sentito dai bambini, che si sono sentiti molto gratificati, non solo dai doni, ma anche dall’alta lezione educativa che ne è scaturita. Questo service è stato realizzato in collaborazione con il Comitato Biblions, con sede a Pavia, coordinato da Anna Maria Mariani Bottiroli, che ha generosamente fornito numerosissimi ed interessanti libri distribuiti, non solo ai ragazzi, ma anche ai Lions Club Crema Host, Gerundo, Serenissima, Soncino, Castelleone, Pandino il Castello e Leo Club Crema, affinché li donassero gratuitamente alla gente che si avvicinava ai loro gazebi allestiti nelle piazze il 7 maggio, Lions Day.

 

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.