CREMONA - Controlli straordinari dell’Arma nel week end. In azione una ventina di carabinieri della compagnia di Cremona guidati dal maggiore Rocco Papaleo. Il bilancio è di due denunce per spaccio di droga, quattro segnalazioni per uso personale di droga e una denuncia per guida in stato di ebbrezza. I controlli sono avvenuti nel capoluogo. 

Nei confronti di uno studente 16enne cremonese è scattata una denuncia in stato di libertà per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Il ragazzo è stato notato avvicinare alcuni giovani con fare sospetto. Controllato in piazza Lodi è stato sorpreso a detenere occultati negli slip 10 grammi di hashish suddivisi in dosi. La sostanza stupefacente è stata rinvenuta proprio perché i militari hanno notatp che lo studente infilava spesso la mano negli slip per estrarre qualcosa. Dai primi accertamenti, tutt’ora in corso, per comprendere il giro di spaccio attuato dal giovane, sembrerebbe che i clienti fossero tutti studenti coetanei. 

Un pregiudicato di 50 anni residente a Cremona è stato denunciato per lo stesso reato a seguito di un altro controllo, durante il quale, alla vista dei carabinieri, ha tentato la fuga all’interno di un condominio di viale Trento e Trieste. Fermato e sottoposto a perquisizione, è stato sorpreso a detenere di 4 grammi di eroina suddivisa in dosi, 1 grammo di cocaina e un flacone da 40 ml contenente metadone, occultati nella tasca del giubbotto. 

Segnalate per uso personale di sostanze stupefacenti quattro persone: due studenti 18enni, uno trovato in via Gerolamo da Cremona con uno spinello di hashish nel portafogli, l’altro in viale Lungo Po Europa fermato con 7 grammi di marijuana negli slip, segnalato anche un uomo di oltre 50 anni che in via Cimitero, alla vista dei carabinieri ha cercato di disfarsi, gettandolo a terra, di un involucro in cellophane termosaldato contenente un grammo di eroina e una giovane che in piazza Lodi è stata trovata in possesso di un grammo di eroina nascosto nel ferma-capelli.

Denunciato infine per guida in stato di ebbrezza alcolica un romeno 23enne: sottoposto a controllo in via Gazzoletto mentre si trovava alla guida della propria autovettura, è stato trovato positivo all’alcool test con tasso 1,15 g/l. Patente di guida ritirata e veicolo affidato ad una persona di fiducia.

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.