CREMONA - Migranti e accoglienza: attimi di tensione e intervento della polizia. Le pattuglie si sono portate in via Sant’Erasmo giovedì mattina, a Cremona, a seguito di una richiesta degli operatori del servizio di accoglienza. 


Sembra che alcuni migranti ospiti non fossero soddisfatti di uno spostamento o un cambio di sistemazione. In un primo momento il nervosismo sarebbe cresciuto al punto da spingere gli addetti che gestiscono l’immobile a chiedere l’intervento precauzionale delle forze dell’ordine. 


L’intervento degli agenti, giunti sul posto nel giro di pochi minuti, ha consentito di calmare gli animi immediatamente. 


Al di là dell’episodio specifico, la situazione dell’accoglienza sul territorio lombardo, provincia di Cremona compresa, secondo quanto riferito dalla stessa Regione Lombardia rimane critica: gli sbarchi proseguono, gli arrivi aumentano e il nuovo piano di smistamento dei migranti prevederebbe lo spostamento di altre migliaia di ‘aspiranti profughi’ sul territorio regionale, che già registra livelli record di accoglienza. 

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.