CREMA - Svelate nel dettaglio le iniziative messe in campo dal Comune di Crema e da Confcommercio, in collaborazione con Pro Loco, Caritas e “Pantelù”, per il Natale del 2017. Si inizia l’8 dicembre e si andrà avanti, con varie proposte, fino al 6 di gennaio. Il giorno dell’Immacolata è prevista l’accensione dell’albero davanti al Comune, intorno alle 17.15, e sarà presente anche il Vescovo di Crema Daniele Gianotti, preceduta dall’inaugurazione del presepio nel cortile del palazzo vescovile, realizzato dagli ospiti della comunità “Giovanni Paolo II”, con l’aiuto di tre presepisti appositamente coinvolti, come spiegato in conferenza stampa mercoledì 6 dicembre da Claudio Dagheti, vicedirettore della Caritas diocesana.

 

«Sarà un Natale all’insegna della serenità», ha spiegato l’assessore Matteo Piloni. «E anche per quanto riguarda i Mercatini di Natale, dal 15 al 26 dicembre, al di là delle polemiche che sono state sollevate e rispetto alle quali non voglio entrare in merito, faccio notare che abbiamo avuto cura a far sì che riguardassero categorie merceologoche che non andranno in conflitto con l’attività dei nostri commercianti». Nel pieno della polemica è entrato invece il direttore di Confcommercio Cremona Paolo Regina: «Sono polemiche che non hanno ragion d’essere. E a sentire certi politici che criticano mi vengono in mente i cosiddetti “umarén”, quelli che guardano i cantieri e continuano a criticare, senza far nulla. Le iniziative messe in campo lungi dal creare un danno saranno invece un volano per il commercio locale».

 

A proposito di azioni a favore del commercio, Piloni ha poi annunciato una novità di quest’anno: «Mentre gli anni scorsi durante il periodo natalizio era prevista un’ora di parcheggio gratis, a partire dalle 18.30, quest’anno abbiamo allungato di ulteriori trenta minuti, e quindi il parcheggio gratuito entrerà in vigore a partire dalle ore 18. Tutto questo dal 15 dicembre al 6 gennaio». Oltre ai mercatini di Natale sono previsti poi i mercatini sotto l’albero (8 e 9 dicembre) e quelli di Santa Lucia (10, 11 e 12). In sostanza, mercatini quasi ininterrottamente in piazza dall’8 al 26 dicembre.

 

Non manca poi la solidarietà dei “Pantelù”, con le iniziative raccontate da Renato Stanghellini: caramelle, giocattoli e peluches per i bambini, oltre aglio zampognari, che faranno visita al Kennedy e al reparto di Pediatria dell’ospedale Maggiore. I volontari del Gruppo hanno già preparato 120 pacchi di giochi e 70 borse scuola per i bambini che ne hanno più bisogno. Infine, il supporto organizzativo della Pro Loco, spiegato in conferenza stampa dal presidente Vincenzo Cappelli.

 

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.