OSTIANO - Non ripara l’auto e le toglie la centralina del motore, senza poi restituirla. Al termine di un’indagine i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato dall’aver commesso il fatto con abuso di prestazione d’opera un autoriparatore 48enne residente nel Cremonese. 

Secondo quanto riferito dall’Arma, a marzo un 46enne cremonese ha denunciato ai carabinieri di Ostiano di avere portato, nell’ottobre scorso, l’auto presso l’officina del 48enne per effettuare alcuni lavori di riparazione. 

A quella data non sarebbe però risultata alcuna riparazione, mentre la centralina elettronica del motore sarebbe stata asportata senza poi venire restituita.

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.