CREMA - Ancora una volta l’Ospedale di Crema mette in guardia i cittadini cremaschi dalle truffe telefoniche, da parte di sedicenti volontari che richiedono offerte a sostegno delle Cure palliative.

 

«Si informa la cittadinanza - fanno sapere dall’Asst di Crema - che sono state segnalate da parte di cittadini telefonate di sedicenti Associazioni del territorio, che invitano a fare donazioni per le Cure Palliative. Ma, precisa la nota, «l’ ASST di Crema, la Fondazione Benefattori Cremaschi e l’Associazione Cure Palliative ‘Alfio Privitera’ onlus sono del tutto estranee a queste azioni». In nessun caso, infatti, nessuno di questi soggetti telefona direttamente ai cittadini per richiedere donazioni.

 

L’Asst di Crema comunica inoltre che le modalità per donare fondi, a garanzia della trasparenza e tracciabilità, sono rintracciabili nei rispettivi siti, ai seguenti indirizzi:

 

ASST ‘Ospedale Maggiore’ di Crema :

http://www.asst-crema.it/it-IT/Donazioni/Donazioni/

 

Fondazione Benefattori Cremaschi:

https://www.fbconlus.it/#sostienici

 

Associazione Cremasca Cure Palliative ‘Alfio Privitera’ onlus:

http://www.accpalfioprivitera.org/donazioni.html

 

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.