CREMA - Nel mese di maggio lo Shangri-La Karate Crema ha partecipato a Treviglio al Campionato Italiano Wuka-WUKF con una rappresentanza di ben 54 atleti, suddivisi nelle varie categorie e nelle due specialità Kata (forma) e Kumite (combattimento). Il medagliere è stato ricchissimo, con ben 14 ori, 19 argenti e 9 bronzi. Un plauso ai neo-campioni Italiani che hanno conquistato l’oro ognuno nelle proprie categorie: Giorgia Bodini, Laura Capra, Nicolò Danzi, Flavio Palmieri, Theodor Weiss e Serena Mondellini che ha vinto il titolo sia in kata che in kumite. Come lei, anche Silvia Biscaldi ha portato a casa ben tre titoli italiani nel kata junior, senior e a squadra e un ottimo secondo posto anche nella categoria open e nel kumite. Campioni italiani anche nei veterani con Marco Cappellini, Paolo Spadari nel kata e James Pedrini nel kumite. Altri due titoli a squadre sono stati conquistati dal trio femminile Arianna Dragone-Kimberly Colombo-Sara Malosio e, in altra categoria da Laura Capra-Basmala Shousha-Giorgia Bodini.

 

Hanno invece conquistato la medaglia d’argento nel kata Davide Borra, Alessandro Colombo, Arianna Dragone, Alessandra Feldi, Roberto Moretti, Cristian Rossi, Basmala Shousha, Marco Vitali, James Pedrini, Victoria Vivona e nel kumite Flavio Palmieri. Bene anche le prove a squadre con l’argento in kumite per il trio Nicolò Danzi-Flavio Palmieri-Jury Bianchi Ghilardi e nel kata per Noah Ferrari-Alessandro Molaschi-Christian Lapris. Terzo gradino del podio e quindi medaglia di bronzo per Davide Baldi, Jury Bianchi Ghilardi, Dylan Bosco, Alessandro Colombo, Sara Malosio, Alessandro Molaschi e Marco Pellegrini. Bronzo anche per le squadre miste Alessandra Feldi-Cristian Rossi-Dylan Bosco e Serena Mondellini-Marco Pellegrini-Efrem Bianchi.

 

Complimenti anche a tutti gli altri atleti che hanno dato il massimo nelle loro prove ma non sono riusciti (per questa volta!) a raggiungere il podio. Grazie anche alla loro partecipazione lo Shangri-La, con grande soddisfazione di tutti i docenti, per la prima volta è riuscito a salire sul podio nella classifica assoluta delle società conquistando il secondo posto. Nei giorni scorsi, lo Shangri-La ha chiuso una brillante stagione con gli esami di passaggio di grado e la numerosissima pizzata di fine anno. Solo l’atleta Silvia Biscaldi posticipa la fine degli allenamenti perché la sua convocazione in nazionale la porterà dal 20 giugno a Bratislava dove sarà impegnata per 4 giorni intensi ai Campionati del Mondo WKF.

 

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.