CREMONA - Cerimonia di premiazione del torneo di scacchi all’interno della Casa Circondariale di via Cà del Ferro a Cremona. Alla presenza della presidente del Consiglio Comunale Simona Pasquali, della direttrice Maria Gabriella Lusi, dell’educatore Giuseppe Novelli, del personale di polizia penitenziaria, del responsabile Uisp Goffredo Iachetti, coadiuvati dall’animatore Uisp Fabio Pellachin, si è svolta la cerimonia di premiazione del torneo annuale, ottava edizione, che si è svolto nei mesi di agosto, settembre e ottobre e novembre. Trenta i detenuti coinvolti: primo classificato il kossovaro Nura, secondo il rumeno Grigore, terzo l’albanese Vishai e quarto l’italiano Mulattieri a pari merito con il serbo Pavlovic. Al termine delle premiazioni è seguito un rinfresco fra tutti i partecipanti.

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.