CREMA - Sarà sotto i riflettori dello stadio Voltini, la prima del Crema in campionato. La partita contro il Ciliverghe Mazzano avrà inizio alle 20,30 di lunedì 2 settembre. Domenica 25 agosto alle 16 primo appuntamento ufficiale al Voltini: l'Ac Crema 1908, incontrerà il Fiorenzuola per il primo turno di Coppa Italia.

IL CREMA CHIUDE LA PREPARAZIONE DELLE AMICHEVOLI
Amichevole, ma fino a un certo punto contro il Valcalepio al Dossena. Anzi, in alcuni tratti dell'incontro si sarebbe potuto scambiarla per una partita con i tre punti in palio. I giocatori del Crema sentono il profumo degli appuntamenti ufficiali che sono dietro l'angolo: domenica prossima Coppa Italia con il Fiorenzuola e poi il campionato.

La cronaca racconta di un Crema che continua come nelle prove precedenti a condurre le danze. Il primo guizzo al 12esimo con Pagano che colpisce il palo su invito di Campisi. Poco dopo è il Valcalepio a farsi notare con un pregevole scambio, ma l'arbitro fischia un fuorigioco.

Al 30esimo Crema in goal. Fall sfugge e implacabilmente viene fermato in fallo ai 25 metri con una durissima entrata sulla caviglia. Si incarica della punizione Porcari che infila il portiere.

Ribaltamento di fronte e questa volta è il Valcalepio che ci prova su punizione, ma la barriera ribatte. Poco accade fino al fischio che sancisce la fine del primo tempo.

Nel secondo tempo la partita si carica di tensione, pure troppo se si considera che certe entrate sarebbero state da cartellino rosso. Al sesto punizione per gli ospiti che si perde sopra la traversa. Al 12esimo è ancora Fall a mettere paura con un tocco che il portiere bergamasco spizza in corner.

Il gioco ristagna e se è spesso il Crema a gestire la palla, la fase centrale del secondo tempo è caratterizzata da continue interruzioni dovute all'eccessivo agonismo. Ma al 30esimo Pastore mette il secondo goal. Rimessa laterale all'altezza dell'area bergamasca: dopo un paio di rimpalli Pastore lascia partire un tiro imparabile.

Non succede più molto negli ultimi quindici minuti e a parte una punizione e un paio di occasioni il Valcalepio non punge.

 

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.