CASTELVERDE - Tre denunciati dai carabinieri a Castelverde. Nel primo caso i militari hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato due persone residenti a Cremona, un 26enne e un 59enne, in quanto sono stati sorprese all’interno di un cantiere mentre asportavano materiale ferroso, in particolare tubi per impalcature. La refurtiva è stata recuperata e restituita.

Nel secondo episodio a finire nei guai è stato un 32enne residente a Crema, denunciato in stato di libertà per porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere. L’uomo è stato controllato in via Castelleone a bordo di un’auto. Nel corso della perquisizione è stato trovato in possesso, senza giustificato motivo, di un coltello a serramanico della lunghezza di 25 centimetri, che il 32enne teneva tra la leva del cambio e il freno di stazionamento. 

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.