CREMONA - A Cremona i carabinieri della compagnia cittadina agli ordini del maggiore Rocco Papaleo hanno tratto in arresto per tentata rapina impropria in concorso e inottemperanza al divieto di ritorno nel comune S.B., nato in India nel 1990, in Italia senza fissa dimora. Il soggetto, alle 18.30 di mercoledì 8 maggio, in via Massarotti, all’interno del supermercato “Penny market”, insieme a S.B., nato in India nel 1985, anch'egli in Italia senza fissa dimora, occultavano sulle proprie persone alcune bottiglie di superalcolici.

Sorpresi dall’addetto alla sicurezza che tentava di fermarli, lo aggredivano con calci e pugni, lasciando poi la merce sul posto e fuggendo a piedi all’esterno del supermercato. I militari allertati, rintracciavano l’arrestato in fuga in via Massarotti, mentre S.B. veniva rintracciato, successivamente e fuori flagranza presso la stazione ferroviaria, da una pattuglia della locale questura giunta in ausilio, per cui veniva denunciato in stato di libertà per lo stesso reato. La refurtiva è stata restituita all’avente diritto. L’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Cremona, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.