PIZZIGHETTONE - Cercano di fuggire dal supermercato con una trentina di orologi, superalcolici e generi alimentari per 400 euro ma vengono bloccati e arrestati dai carabinieri. L’intervento dell’Arma è avvenuto martedì 15 maggio nel pomeriggio. In manette, arrestati in flagranza per furto aggravato in concorso sono finiti due indiani pregiudicati, S.J., 34enne, senza fissa dimora e irregolare in Italia, e S.B., 28 anni, residente a Cremona, regolare. 

Intorno alle 16 nel supermercato Lidl di via Marconi, a Pizzighettone, i due hanno rimosso le placche anti taccheggio e hanno asportato, mettendo tutto in un carrello, circa trenta orologi, alcune bottiglie di superalcolici “whisky scotch” e altri prodotti alimentar  per un valore di circa 400 euro. Notati però da una cliente, hanno cercato di fuggire all’esterno del supermercato ma sono stati intercettati e bloccati dai militari che erano già in perlustrazione nella zona e la cui attenzione è stata attirata dal personale del supermercato. 

Sottoposti a perquisizione, i due sono stati trovati in possesso della refurtiva, che è stata restituita. Dopo l'arresto sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza del comando provinciale in attesa del processo per direttissima che dovrebbe svolgersi già mercoledì mattina. 

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.