CREMA - Appuntamento elettorale a Crema per l’europarlamentare cremasco Massimiliano Salini, impegnato in un tour in tutto il Collegio del Nord-Ovest che comprende Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta. Nella serata di mercoledì 8 maggio, Salini è stato ospite di un aperitivo organizzato presso Villa Benvenuti, a Ombriano.

 

A fare gli onori di casa Ludovico Benvenuti, da anni impegnato professionalmente a Bruxelles e profondo conoscitore della politica europea: «Non solo è importante per il nostro territorio avere un rappresentante a Bruxelles come Massimiliano Salini, che ben conosce e ama la propria terra; ma quel che più conta è la possibilità di avere nelle istituzioni europee una persona capace e preparata, che in questi anni ha trattato con competenza importantissimi dossier, e che pertanto ci auguriamo possa andare avanti nel proprio operato».

 

«Ringrazio di cuore per questo invito», ha commentato Massimiliano Salini parlando ai tanti cremaschi presenti alla serata. «Il compito che abbiamo oggi è quello di affermare un’idea alta e forte di politica, che sia all’altezza dei sogni e delle speranze di ciascuno. Non possiamo lasciarci dominare dalla paura. L’Europa di oggi ha tantissimi difetti, e continueremo a lavorare per migliorarla. Ma non possiamo rinunciare a un progetto che ha garantito pace per decenni, e non possiamo soprattutto permetterci di isolare l’Italia, con tutte le conseguenze che questo avrebbe in termini economici. Il mio impegno è di continuare a lavorare per difendere ciò che di bello e di grande ognuno di noi fa, nel proprio lavoro, nell’educazione dei figli, nel progettare il proprio futuro».

 

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.