CREMONA. Nel giorno dell'Epifania è l'Imoco Volley Conegliano a spuntarla per 3-0 sulla VBC Pomì Casalmaggiore nella prima giornata di ritorno della Samsung Volley Cup Serie A1 Femminile al PalaRadi di Cremona davanti a 3.477 spettatori. Prossimo appuntamento per le rosa mercoledì 9 gennaio alle ore 20.30 al PalaNorda di Bergamo. 

Primo set. Il primo punto della gara è di Capitan Valentina Arrighetti, Carcaces poi allunga. Rahimova vuole entrare a referto e con una diagonale trova il punto del 3-0, Hill però accorcia. Conegliano però c'è e trova la parità con Hill, 3-3, ma Rahimova riporta avanti le sue con una diagonale staccando da ferma. Mio Bertolo sfrutta un bel primo tempo alzatole da Pincerato e fa 6-5. Monster block di Bosetti su attacco di Fabris e la situazione ritorna in parità 8-8. Il primo ace della gara lo sigla Capitan Arrighetti e Carcaces allunga, 13-11. Bell'alzata all'indietro di Bosetti e Rahimova infila il pallone del 15-14. Altra staffilata di Rahimova sulla quale De Gennaro non può nulla, 17-15 Pomì. Finisce fuori l'attacco di Carcaces e così, dopo anche tanti errori in battuta da entrambe le parti, coach Gaspari chiama il primo time out sul 20-19 Conegliano. Si torna in campo ed è Carcaces a siglare il punto, 20 pari, e Rahimova blocca un attacco di Hill nell'azione successiva, 21-20 Pomì. Carcaces mura ancora un attacco di Fabris così, sul 22-20 Pomì, coach Santarelli chiama time out. L'Imoco si riporta in parità ma Carcaces manda le sue avanti 23-22. Le venete però non mollano e Sylla rimette la freccia del sorpasso, 24-23 Imoco e time out Pomì. E' un errore di Carcaces però a chiudere la prima frazione 25-23 per l'Imoco. Top Scorer: Carcaces 8, Hill 5

Secondo set. Carcaces trova una bella diagonale lunga e sigla il 3-1 Pomì. Bello lo stacco ad un piede di De Kruijf che sigla il 4-5, ma Bosetti ristabilisce le distanze. Rahimova beffa il muro di Sylla con un attacco senza staccare da terra, 7-5 Pomì. E' ancora l'opposta azera a portare la Pomì stavolta in doppia cifra, 10-6, Carcaces allunga, time out Conegliano. Si torna in campo ed è ace di Caterina Bosetti, 12-6. Tirozzi entra al posto di Sylla e sigla subito un ace, 8-16. Il tentativo di Carcaces si infrange sul muro veneto così coach Gaspari chiama time out, 12-9 Pomì. Conegliano non molla e si porta in parità, 12-12, entra Radenkovic per Pincerato. Conegliano è in un ottimo momento e Danesi segna anche un ace, ma le rosa rosicchiano un punto, 14-16. Wolosz e compagne accelerano incredibilmente il ritmo del gioco ma le rosa con Rahimova e Bosetti accorciano le distanze, 17-21. Arrighetti vince in contrasto a rete con Wolosz e sigla il 20-23, time out Conegliano. La Pomì ci prova ma sono le venete a chiudere la frazione 25-21. Top Scorer: Bosetti 5, Danesi 7

Terzo set. Conegliano parte forte, primo tempo di Danesi e 3-1 Conegliano, ma Rahimova accorcia. E' Carcaces a ristabilire la parità 3-3 con una bella diagonale. E' ancora Carcaces con la sua potente parallela a portare la VBC avanti 6-5. Rahimova trova la traiettoria giusta e sigla il 9 pari. Bella palla di Radenkovic alzata ad una mano per Arrighetti che mette a terra un primo tempo velocissimo, 10-11. Rahimova sigla l'ace del pareggio 12-12 quasi "abbattendo" Hill. Poderosa pipe di Rahimova sulla quale Tirozzi non può nulla, 14-15. Punto fortunoso di Conegliano che si porta sul 18-15, coach Gaspari preferisce chiamare time out. Al ritorno in campo è out il tentativo di Tirozzi, 16-18. Tirozzi si fa perdonare dalle sue siglando un ace, 20-16 e time out Pomì. Conegliano spinge a tutta forza, le rosa provano a rimanere attaccate al match, ma è un attacco di Hill a chiudere la frazione 25-20 e la gara 3-0 per l'Imoco.

VBC POMI' CASALMAGGIORE - IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: 0-3 (23-25 / 21-25 / 20-25)

Vbc Pomì: Mio Bertolo 2, Spirito (L), Lussana, Gray, Bosetti 9, Radenkovic 1, Arrighetti 5, Carcaces 16, Pincerato 1, Rahimova 15. Non entrate: Marcon, Kakolewska, Cuttino. All. Gaspari-Bertocco

Imoco: De Kruijf 6, Fersino, De Gennaro (L) 1, Danesi 11, Fabris 17, Wolosz 3, Hill 13, Tirozzi 3, Sylla 5. Non entrate: Bechis, Folie, Samadan, Moretto. All. Santarelli-Simone

(Foto di Simone Contesini per RMSport.it)

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.