CORTE DE' CORTESI CON CIGNONE - Si conoscono sui social network. Al rifiuto di appartarsi, lui la rapina. E' accaduto a Corte de' Cortesi con Cignone dove, al termine degli accertamenti, i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà per rapina un 23enne residente a Reggiolo (Re). A seguito delle indagini, condotte anche mediante le immagini ricavate dai sistemi di video sorveglianza della zona, è stato identificato quale autore della rapina consumata ai danni di una giovane alle 22.30 circa dell'11 agosto in piazza Carlo Alberto dalla Chiesa. 

Mentre si trovava a bordo della sua autovettura con un soggetto con cui aveva fissato un appuntamento dopo averlo conosciuto su di un social network (profilo che successivamente è risultato essere abbinato a generalità false), la ragazza è stata rapinata dell’auto dopo essere stata scaraventata fuori dall’abitacolo.

La giovane in particolare ha denunciato che l’uomo appena conosciuto, le aveva chiedesto insistentemente di appartarsi in una zona defilata del centro abitato e che rifiutandosi, è stata violentemente strattonata e scaraventava fuori dall’auto. A questo punto il giovane ha preso il posto alla guida della vettura e si è dileguato a forte velocità.

Le successive ricerche da parte dei carabinieri hanno consentito di rinvenire l’auto in via Matteotti, dove era stata abbandonata dal giovaane verosimilmente per riprendere la propria auto, mezzo con cui aveva raggiunto la località dell’appuntamento.  

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.