PIZZIGHETTONE - A Pizzighettone i carabinieri hanno denunciato un 28enne per porto abusivo armi o oggetti atti ad offendere. A seguito di un controllo alla circolazione stradale, a bordo di un'auto il giovane è stato sorpreso a detenere, senza giustificato motivo, un coltello artigianale con lama ricurva della lunghezza di 29 centimetri e un pezzo di ferro cilindrico, occultati all’interno del sedile lato passeggero. Il materiale è stato sottoposto a sequestro.

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.