CREMA - Comincia sabato 12 gennaio alle 21 presso il teatro di S. Bernardino la seconda parte della stagione teatrale di Stelline. Dieci commedie in programma da qui ad aprile per dieci compagnie della zona (e anche un po' oltre). La ripresa è un omaggio che si vuol fare alla compagnia Gi schizzaidee di. Bolzone, che quest'anno compie i vent'anni di attività. Per questo motivo viene riproposta la commedia d'esordio della compagnia, Tai e ritai. Due atti recitati in dialetto e di grande comicità per gli attori cremaschi che propongono sulla scena la sagra del fraintendimento, dove tra moglie e marito a metterci le dita sono in tanti, tanto da farli litigare. Poi, come sempre accade nelle commedie della compagnia cremasca, tutto si aggiusta e finisce bene.

Biglietti a sei euro (tre euro per i minori di 14 anni), prenotazioni e informazioni telefonando al 392 4414647.

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.