AGNADELLO – Ha perso la vita a soli diciassette anni, in sella alla sua bicicletta, mentre era in compagnia del fidanzato e di altri amici. Alessia Locatelli, 17enne di Vailate, la sera di lunedì 27 giugno si trovava nella zona industriale di Agnadello, quando a un certo punto ha attraversato la strada all'incrocio con la statale Bergamina. Ma è stata investita da una Ford Fiesta: è stata sbalzata da sella, e ha perso la vita a causa del violentissimo impatto.

 

L'incidente è avvenuto alle 22.30. Sul posto sono intervenuti gli uomini del 118, e i Carabinieri del Radiomobile di Crema. Per Alessia non c'è stato nulla da fare: è deceduta sul colpo. Il conducente della Ford Fiesta, un 19enne di Trescore Cremasco, dopo essere stato trasportato in ospedale, è stato arrestato per omicidio stradale, e posto agli arresti domiciliari su disposizione della Procura della Repubblica.

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.