TRIGOLO - Migliorano le condizioni dei sei feriti del tragico schianto avvenuto sulla strada tra Trigolo e Soresina dove hanno perso la vita due stranieri. 

Due morti e sei persone ferite. E’ il bilancio del gravissimo incidente stradale accaduto domenica 15 aprile intorno alle 14 lungo la provinciale che collega Trigolo con Soresina. E’ stato un furgone Fiat Ducato ad uscire di strada dopo aver impegnato una curva. Il mezzo ha invaso la corsia opposta ed è volato nel fosso adiacente la strada.

Un automobilista che si trovava lungo la strada nel momento dello schianto ha visto tutto e chiamato il 112. Sono intervenuti gli equipaggi della polizia stradale, due automediche, sei ambulanze, i vigili del fuoco di Crema e di Cremona.

Hanno perso la vita un egiziano di 32 anni residente a Soresina ed un senegalese di 24 anni, richiedente asilo, sempre ospitato a Soresina.Altri sei uomini sono rimasti feriti: tutti provenienti dai Paesi del Nord Africa con un’età fra i 23 e i 35 anni.

Sono stati ricoverati negli ospedali di Cremona, Crema e Lodi. E’ stato richiesto anche l’intervento dell’eliambulanza. Sul luogo dell’incidente si sono precipitati i parroci di Trigolo e Soresina. E’ ora da accertare per quale motivo le otto persone viaggiassero su un mezzo che è omologato per un numero di tre passeggeri.

In giornata le condizioni dei feriti sono migliorate.

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.