PIZZIGHETTONE - Al termine delle indagini i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà per truffa una 46enne residente a Crotone, pregiudicata. Con un annuncio ingannevole circa l’acquisto di un trattore tosaerba tramite un social network a conclusione trattativa la donna si sarebbe fatta versare dalla parte offesa, un uomo di Soresina, l’importo di 700 euro, mediante ricarica su carta Postepay a lei intestata, non concretizzando però la compravendita e rendendosi irreperibile. I carabinieri sono riusciti attraverso gli accertamenti relativi alla carta prepagata e all’incasso del denaro a identificarla, anche in considerazione di precedenti specifici. 

COMMENTI

Per commentare devi essere registrato. Clicca qui per registrarti.

Non ci sono commenti per questo articolo.